This text is replaced by the Flash movie.

[ Torna all'inizio della pagina ]



[ Torna all'inizio della pagina ]


Le chiese di Sestu
Chiesa di San Gemiliano


SAN GEMILIANO - Alla seconda metà di questo secolo si fa risalire la costruzione della chiesa di San Gemiliano. La chiesa sorge in aperta campagna a Nord dell’abitato di Sestu, da cui dista cinque chilometri circa.

Costruita in cantoni di arenaria tufacea, apparteneva al villaggio scomparso di Sussua, a due navate affiancate, munite di separati ingressi e distinte absidi, divise da archi su pilastri e coperte da volte a botte impostate su archi trasversali, né più né meno che come si vide nelle chiese vittorine. Sole differenze la maggior scala dell’edificio, e quindi il maggior respiro dell’aula e l’inversione dei rapporti di larghezza delle navate e di ampiezza delle pertinenti absidi, essendo qui maggiore la navata a settentrione laddove nelle chiese vittorine erano maggiori quelle a mezzogiorno.

Nella seconda metà del secolo XVII alla chiesa venne anteposto il porticato, di relativa grandiosità per il respiro conferito dai poderosi archidiaframma ogivali; sul fianco sinistro venne aggiunta la sacrestia e l’alloggio per l’eremitano.

[ Torna all'inizio della pagina ]


Associazione Turistica Proloco Sestu


Via Toscana n. 7, 09028 Sestu
C.F. 92049160929

Telefono/fax:

070.262142 – 0705923779
Telefono Presidente: 331.3659624

Email: prolocosestu@tiscali.it

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]

La Pro Loco Oggi |Statuto di ieri e di oggi |Origini |Informazioni |Contatti |Sexto ab urbe lapide |Sardinia |Perchè visitare Sestu |